Bella del bosco

Profilo longitudinale
appiattito
Simmetria
diverso
Sezione Trasversale
circolare
Pezzatura
grande
Lunghezza peduncolo
lungo
Diametro Peduncolo
sottile
Dimensioni cavità peduncolare
media
Simmetria cavità peduncolare
diversa
Epoca di maturazione
media
Colore di fondo
verde
Sovraccolore
rosso-aranciato
Forma sovracolore
uniforme
Buccia
ruvida
Dimensioni lenticelle
medie
Aspetto lenticelle
rugginose
Rugginosità
molto estesa
Sapore del frutto
dolce
Aroma
non aromatico

Origine: si tratta probabilmente della cultivar “Bella di Boskoop”, ottenuta in Olanda a metà ’800

Albero: vigoria media

Epoca di fioritura: media

Epoca di raccolta: media (3ª decade di settembre)

Caratteri dei frutti
pezzatura: grande
aspetto: attraente
forma: tronco-conico breve/appiattita, asimmetrica
profilo trasversale: circolare
peduncolo: lungo-sottile
cavità peduncolare: asimmetrica, media
buccia: ruvida, rugginosità 75-100%; lenticelle medie, rugginose
colore di fondo: verde
sovraccolore: rosso aranciato; 21-40%

Caratteri della polpa
colore: bianco
tessitura: fine
struttura: succosa
sapore: dolce
durezza della polpa: 8,8 kg/cm2

Caratteri del succo: pH 3,2; acidità titolabile 53,5 meq/l; R.S.R. 14,6 °Brix

Il Molon (1901) cita la Belle de Boskoop come sinonimo della Renetta di Montfort.