Azzurra Tron

Profilo longitudinale
sferoidale
Simmetria
diverso
Sezione Trasversale
costoluta
Pezzatura
grande
Lunghezza peduncolo
corto
Diametro Peduncolo
medio
Dimensioni cavità peduncolare
larga
Simmetria cavità peduncolare
uguale
Epoca di maturazione
medio-precoce
Colore di fondo
verde
Sovraccolore
rosso-vinoso
Forma sovracolore
uniforme
Buccia
liscia
Dimensioni lenticelle
medie
Aspetto lenticelle
areolate
Rugginosità
solo in cavita
Sapore del frutto
equilibrato
Aroma
non aromatico

Origine: pianta madre reperita nel comune di Perosa Argentina (Torino), presso l’azienda Giovanni Tron

Albero: habitus standard, vigoria elevata, portamento aperto, fruttifica prevalentemente su lamburde e brindilli

Epoca di raccolta: medio-precoce (2ª-3ª decade di settembre)

Caratteri dei frutti
pezzatura: molto grande
forma: sferoidale, asimmetrica
profilo trasversale: costoluto
peduncolo: corto, medio-grosso
cavità peduncolare: simmetrica, larga , poco profonda
buccia: liscia, pruinosa, tracce di rugginosità a livello della cavità peduncolare; lenticelle medie e areolate
• Colore di fondo: verde (L 52,40 ± 13,31 a 5,01 ± 18,20 b 22,83 ± 11,44)
• Sovraccolore: rosso vinoso (L 36,46 ± 4,45 a 15,91 ± 3,23 b 6,78 ± 5,4); 81-100 %

Caratteri della polpa:
• colore: bianco
• tessitura: fine
• struttura: croccante
• sapore: dolce-acidulo

Epoca di fioritura: medio-precoce (3ª-4ª settimana di aprile)

Durezza della polpa: 7,7 kg/cm2

Caratteri del succo: pH 3,4; acidità titolabile 116,8 meq/l; R.S.R. 13,2 °Brix

Note: poco suscettibile a ticchiolatura, sensibile a vitrescenza; qualità gustative mediocri.